Articoli

La scelta dell’abito

Oggi parleremo dell’abito da sposa.

Inutile dirlo, la caccia all’abito da sposa è sempre un’emozione forte per le spose, ma anche per me ad essere sincera.

Entrare in atelier è emozionante di suo, tutti questi abiti appesi fanno già sognare. Ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti.

Quando si parte per questo tour di atelier le spose sono emozionatissime ed eccitate e io lo percepisco subito, per questo motivo ho inserito nei miei servizi la consulenza gratuita con la bridal stylist.

Cosa vuol dire? Vuol dire che il primo giorno di tour insieme a noi ci sarà Rossella, che vi aiuterà nella ricerca dell’abito perfetto.

Farete una chiacchierata insieme in modo tale che lei si faccia un’idea dei vostri gusti, del design che abbiamo ideato e poi vi proporrà il modello che più vi si addice.

Qui la vediamo all’opera con una mia cliente.

Non sempre le spose partono con un’idea chiara e precisa ed è proprio per questo che Rossella, da professionista, vi saprà indirizzare proponendo abiti che potrebbero piacervi e aggiustando il tiro, man mano che proverete gli abiti.

A fine giornata ci saremo divertite e avremo provato tantissimi abiti.

Per maggiori info sul servizio di bridal stylist, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/bridal-stylist/

Per sapere come ottenere la consulenza gratuita di Rossella, contattami senza impegno e lo scoprirai:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano 

I miei 5 allestimenti a tema preferiti

Si sta avvicinando la data delle nozze, vorresti un matrimonio a tema e sei in alto mare con l’allestimento?

Oggi cercherò di darti qualche spunto, ovviamente secondo i miei gusti personali. Ti parlerò dei 5 allestimenti a tema che mi piacciono di più, partendo dal numero cinque.

5) TEMA MARE

Io adoro il mare e questo  è un allestimento che ho già proposto e creato. Potrai utilizzare conchiglie, reti da pescatore, sabbia, barchette, bottigliette in vetro con messaggi dentro, legnetti e tutto ciò che ti ricorda il mare.  È un allestimento romantico e sognante che piace più o meno a tutti, soprattutto a chi, come me, ama il mare;

Foto da Pinterest

4) TEMA VIAGGI

Sono una destination wedding planner, poteva mancare questo tema? Direi proprio di no.

Valigie, mappe, mappamondi, save the date, tesori, passaporti, carte di imbarco tutti elementi da poter inserire nel nostro allestimento per renderlo viaggiante.

Foto da Pinterest

Foto da Pinterest

3) TEMA LIBRI

Chi mi conosce bene sa che costo più di libri che di vestiti. Io adoro i libri, ne leggo anche 4 alla volta. Sono amante della scrittura, della calligrafia e tutti gli accessori legati ad essa.

In allestimenti come questo useremo: libri antichi, calamai, cera lacca, carta bruciata, carta invecchiata…tutti elementi che ci riportino un pò al passato.

Foto da Pinterest

Foto da Pinterest

Foto da Pinterest

2) TEMA CINEMA

A questo tema ho dedicato un allestimento molto bello, perché lo considero molto divertente.  Ci sono molti modi per ricrearlo perché si può scegliere un film in particolare, un genere o simulare un film con gli sposi protagonisti. Si presta anche molto bene nel coinvolgimento degli ospiti per angoli con photobooth.

Foto da Pinterest

Foto da Pinterest

E ora passiamo al primo posto.  Vince su tutti il…

  • TEMA ALICE IN WONDERLAND

Questo è sicuramente l’allestimento che mi piace di più, lo trovo ironico, simpatico, divertente e giocoso. In un giorno di festa è bello poter ricreare atmosfere divertenti e che ci facciano ridere un po.

Foto da Pinterest

Foto da Pinterest

Ecco questi erano i miei allestimenti preferiti e i vostri quali sono?

Fatemelo sapere tramite social, sarò lieta di pubblicare delle stories con i vostri allestimenti preferiti.

Per avere maggiori informazioni sul servizio di design, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Per contattarmi, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano

Fiera Ti sposerò perchè

Ciao ragazze, alcune di voi sapranno che qualche domenica fa ho partecipato a una fiera locale insieme alla mia collaboratrice Fashion Roxy consulente d’immagine.

Dovendo allestire un piccolo spazio insieme a Rossella, naturalmente mi sono ispirata a un all’allestimento vintage e modaiolo: i cosiddetti ruggenti anni ’20.

Le famose flappers erano donne frivole e mondane e così volevo che fosse il mio stand.

Per realizzarlo ho utilizzato un étagère in ferro antichizzato decorato con libri antichi, dove ho posizionato la disposizione di tavoli (table plan), rigorosamente su carta antichizzata e bruciata per dare l’effetto invecchiato.

Inoltre, troviamo qui una piccola proposta bomboniere di cui vi ho parlato nel precedente articolo, i quadretti in resina.

Dietro, ho ricreato un angolo photo booth utilizzando una vecchia finestra alla quale ho appeso degli accessori da poter utilizzare per far foto e lasciare i ricordi agli sposi.

Sul tavolo era riprodotto un piccolo angolo party facilmente utilizzabile per il candy buffet, che non vede più protagonista solo i confetti ma anche altri tipi di dolci sfiziosi.

Qui https://dagweddingplanner.com/2018/06/02/wedding-cake-e-i-consigli-della-cake-designer/ troverete maggiori info sui trend dolci di quest’anno.

I leggii inoltre, possono essere utilizzati come guest book.

Ultimo angolo decorativo è il manichino. Un manichino in ferro antichizzato al quale ho appeso i tipici accessori charleston utilizzabile all’ingresso del ricevimento in location come benvenuto agli ospiti.

Mi sono divertita tantissimo a realizzare questo piccolo allestimento perché la vita non è fatta solo di serietà, a volte bisogna saper giocare.

Se volete maggiori informazioni sul servizio di design, cliccate qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Per richiedere un preventivo, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano

Scopriamo i nuovi trend del 2019

Oggi vi voglio parlare dei nuovi trend 2019.

Partiamo subito col dire che nel 2019 sarà molto in voga un ritorno al naturale, i fiori lasceranno molto spazio alla vegetazione che sarà la vera indiscussa protagonista.

I fiori invece, li vedremo appesi in meravigliosi complementi d’arredo, come in questo caso:

Foto di: weddingsareawesome.net

La tavola si vestirà di diversi colori, bicchieri e piatti avranno forme e colori diversi senza una vera regola. Tessuti, lampade e oggetti saranno ispirati al Marocco

foto di: amate stanze

Foto di: pinterest

Il colore che continuerà a predominare sarà l’ultraviolet in tutte le sue sfumature, che potremmo vedere accompagnato anche al verde o all’oro.

Foto di: mariages.net

Un’altra indiscussa tendenza sarà l’ispirazione al matrimonio reale dove la semplicità regnerà sovrana.

Il food station sarà il nuovo modo di intrattenere gli invitati. Creare dei piccoli angoli di buffet durante il ricevimento sarà molto divertente e suggestivo.

Foto di: weddingsonline

Foto di: brit morin

E allora cosa ne dite di queste tendenze, vi piacciono?

Se vuoi ulteriori dettagli sul mio servizio di design, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Per contattarmi, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano

Scegli il colore per il tuo matrimonio

Oggi parliamo di come scegliere il colore del vostro matrimonio, quali fattori considerare e come creare la vostra palette.

Tieni presente che i colori scelti per la decorazione del tuo matrimonio rappresentano l’ambiente e il carattere che vuoi dare al tuo evento.

Fare questa scelta all’inizio, sarà fondamentale per la scelta degli elementi di decorazione.

Alcune spose sanno già i colori che useranno e come li combineranno, ma non tutte hanno le idee chiare, proviamo a fare chiarezza sulla loro combinazione.

Innanzitutto, dovrete scegliere un colore principale e alcuni colori di contorno, per arrivare a questa scelta ti invitiamo a considerare:

  • Lo stile del matrimonio
  • La stagione
  • La location
  • I tuoi gusti personali

Lo stile del matrimonio e la location influiranno molto sulla scelta dei colori.

Quando andate a scegliere la location guardate i colori già esistenti della tappezzeria perché non potrete evitarli e dovranno sposarsi bene con il colore del vostro allestimento.

Potrai per esempio:

  • Usare una scala monocromatica. Ciò significa che userai vari toni dello stesso colore.
  • Usare i colori analoghi e cioè quelli che sono vicini nella ruota dei colori, oppure quelli complementari e cioè quelli opposti sulla ruota dei colori.
  • Usare un colore grintoso con dei colori neutri di contorno.

Adesso non ti resta che divertirti a creare la tua palette dei colori e dar via all’allestimento!

Ti lascio qui alcuni esempi:

Foto di: matrimonio.com

Foto di: amate stanze

Foto di: amate stanze

Foto di: wedding emerald

Se ti piacerebbe avere un consiglio o una mia consulenza, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Se vuoi maggiori informazioni sul servizio di design, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano

Wedding cake e i consigli della cake designer Chiara di Sweetie

Se hai delle curiosità sulle tendenze delle Wedding cake sei nel blog giusto, oggi intervisteremo la cake designer  Chiara Molon di Sweetie Pasticceria.

Ciao Chiara, grazie per aver accettato di partecipare a questa intervista esclusiva per il blog di D.A.G. Wedding Planner, ti faremo qualche domanda sul tuo dolcissimo mondo per capirne soprattutto le ultime tendenze ed essere ferratissime.

Quali sono, appunto, le torte che sono i trend di quest’anno e quelli del 2019?

Ciao a tutti, è un piacere poter dare delle dritte a tutti voi. Innanzitutto, le torte a piani sovrapposti  in pieno stile americano sono e saranno anche per il 2019 di gran tendenza, soprattutto le Nacked (o nude) cioè torte senza copertura di glassa, con farcitura a vista, decorata con frutta o fiori veri.  Un vero richiamo al naturale e all’eleganza senza eccessi.

Una nuova tendenza sarà la Dress cake e cioè la torta in pasta di zucchero che riproduce fedelmente l’abito della sposa, una tendenza che punta alla personalizzazione dell’evento.

Altra novità che tutti abbiamo potuto vedere nell’ultimo Royal Wedding è la Butter cake, cioè una torta ricoperta di crema di burro soffice e morbida, dall’aspetto morbido ed elegante, magari decorata con i fiori dell’allestimento e del bouquet della sposa.

Le Watercolor cake, cioè le torte in pasta di zucchero con sfondo bianco che poi vengono dipinte a mano per realizzare una piccola opera d’arte.

Le Laser Show cake sono l’ultima tendenza, uno spettacolo di luci proiettanti sulla torta nuziale immagini o scritte in movimento per regalare quel tocco in più alla torta.

E’ possibile realizzare una torta a tema?

Certamente. Le torte nuziali sono tutte personalizzabili in base ai gusti degli sposi, all’eventuale tema del matrimonio, ai colori e al fil rouge di quel giorno.

Fino a che punto ci si può spingere con la richiesta di una realizzazione della torta?

La fantasia è l’unico limite. Nel caso di torte particolari e scenografiche, si andrà a creare con il professionista che avrete scelto, un lavoro mixato tra vera torta ed eventuali creazioni “finte”, che serviranno a far risultare scenografica la vostra Wedding cake.

Quali sono le tempistiche adatte per rivolgersi a un cake designer?

La Wedding cake andrebbe prenotata prima possibile, a partire da 8 mesi prima delle nozze, in particolar modo per eventi numerosi. La Wedding cake, come ogni altro aspetto del matrimonio, richiede tempo e attenzione da parte del vostro professionista e quindi quest’ultimo, ha bisogno di organizzare il suo lavoro in base alle vostre richieste.

Torta italiana o americana?

Noi cake designer italiani abbiamo portato nel nostro Bel Paese la moda delle torte a piani, le abbiamo analizzate, abbiamo ascoltato i gusti dei clienti, abbiamo apportato notevoli modifiche che rispondessero più al gusto italiano. Quindi io direi torte americane dal gusto italiano!

Cosa si può aggiungere al tavolo dei dolci?

Beh, il tavolo dei dolci o sweet table è molto vasto: si può allestire mantenendo lo stesso fil rouge di cui si parlava prima con mini cakes, macarones che riprendono i colori degli allestimenti, cake popos per i più piccini (ma anche per i grandi), biscotti decorati a tema wedding e marshmallow artigianali, un prodotto nuovo dai molteplici gusti e colori. Sta solo a voi decidere e scegliere quante e quali dolcezze avere, noi renderemo ancora più dolce questo momento!

Ultima domanda; cosa consiglieresti agli sposi?

Ricordate che in primis la torta deve piacere a voi e poi ai vostri ospiti. La torta è l’ultima cosa che gli ospiti aspettano e che si ricorderanno, affidatevi quindi a un professionista del settore. So che spesso ristoranti e catering propongono la torta, chiedete sempre se si appoggiano a professionisti del settore (tutti gli chef sanno fare pasticceria, ma non tutti sono esperti di torte a piani e nello specifico di Wedding cake). Chiedete un appuntamento con il cake designer e fate una chiacchierata sulle sue creazioni, è importante conoscerlo, conoscere le attese ed esporre le proprie richieste.

D’altro canto, per noi cake designer conoscere gli sposi e le loro esigenze ci permetterà di rendere il risultato migliore e che meglio si plasmi all’evento.

Buona organizzazione e dolcissime idee vi aspettano da me!

Ringrazio Chiara per la collaborazione, spero che l’argomento vi sia piaciuto e sia stato utile, vi ricordo che trovate Chiara in:

Sweetie Pasticceria ad Albignasego (PD) in via Roma, 126

Per maggiori informazioni sulla personalizzazione del matrimonio, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Per essere sempre aggiornato sulle nuove tendenze, compila il modulo del link sottostante:

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Dalila Azzurra Giordano

Promozioni e pacchetti

Buona sera sposine,

se le vostre nozze sono imminenti o se avete bisogno di un piccolo aiuto, qui di seguito trovate alcune promozioni in atto, studiate solo per voi.

Summer Wedding:  Si tratta del  coordinamento del giorno delle nozze. Se avete già organizzato tutto ma non volete dover correre dietro ai singoli fornitori il giorno più importante della vostra vita, questo è il servizio che fa per voi. Contatterò io i fornitori e sarò presenti quel giorno a “dirigere l’orchestra”. Compilando il  modulo di contatto e indicando il codice promo riceverai uno sconto del 20% su questo servizio.

CODICE: SUMWE

Last minute Wedding: se sei in panico con la ricerca di uno o più fornitori e necessiti del mio aiuto, compilando il forum qui sotto e indicando il codice promo, il terzo fornitore te lo trovo io!

CODICE: LAMIWE

Design for Wedding: Questo servizio si rivolge a tutti coloro che vivono lontani o che vogliono avere un allestimento personalizzato, creato e ideato solo ed esclusivamente sul proprio gusto. Progetterò per voi un allestimento unico che vi consegnerò con la lista dei materiali da usare per la sua realizzazione. Compilando il  modulo di contatto e indicando il codice promo riceverai uno sconto del 20% su questo servizio.

CODICE: DEWE

Le promozioni sono valide fino al 30 settembre 2018. Cosa aspettate?

Di seguito il modulo di contatto da compilare:

Dalila Azzurra Giordano

Decorare la piscina

Carissime sposine, oggi parleremo di design e in particolar modo dei mille modi per decorare una piscina.

Ormai sono tante le location che dispongono di una piscina esterna e non sempre possiamo usarla per farci un bel tuffo. Come trasformare allora, quest’angolo inutilizzato in qualcosa che catturi l’attenzione e sia suggestivo? Vediamo qualche idea:

PALLONCINI

I palloncini potranno essere ancorati al fondo della piscina con dei pesi in modo da restare quasi sospesi. Volendo, potremmo anche foderarli con un tulle colorato che riprenda i colori del nostro matrimonio.

Foto di: Brit Morin

FIORI E PETALI

I petali potranno essere sparsi sull’acqua, magari in un colore in contrasto all’azzurro, oppure potemmo optare per delle sfere floreali. Lasciatemi dire che in fatto di fiori, l’arte topiaria rimane la mia preferita per il grande impatto visivo che regala.

Foto di: Wedding forward

Foto di: Offbeat bride

FIORI E LANTERNE

Un’altra variante nell’utilizzo dei fiori potrebbe essere una decorazione poggiante su una piccola piattaforma galleggiante, dove verranno sistemate anche delle candele.

Foto di: joyfulweddingsandevents.com

Foto di: WeddingWire

Foto di: weddingflavors.info

LE LETTERE GALLEGGIANTI

Le lettere galleggianti permettono di scrivere quello che si vuole. Si tratta di lettere abbastanza grandi, per cui di solito si inseriscono le iniziali degli sposi o qualcosa di molto semplice come in questo esempio.

Foto di: Evii Gualdron

LIGHTNING

Le luci stanno prendendo sempre più piede nel mondo del Wedding e oramai ci sono moltissimi effetti particolari da poter utilizzare, magari più avanti vi parlerò proprio di questo argomento, in questo caso le luci ricreano sul fondo della piscina un disegno o una scritta a nostra scelta.

Foto di: WeddingWire

Spero di esservi stata utile con qualche idea sulla decorazione delle piscine.

Se volete avere maggiori informazioni sul servizio di design, cliccate qui sotto:

Se volete essere sempre aggiornate sulle ultime novità, registratevi qui:

Se vi è piaciuto questo articolo, condividetelo!

Dalila Azzurra Giordano

Regala il Wedding Planner

Siete stati invitati a un matrimonio e non sapete cosa regalare agli sposi? Allora siete nel blog giusto!

Quando ci arriva la partecipazione di nozze di amici e parenti ovviamente la domanda che ci assale subito è: “cosa potrò regalare?”

Di solito le opzioni che abbiamo sono due: la busta e la lista nozze.

Per la prima, la regola dice che la quota a persona deve coprire almeno le spese del ricevimento, ma se puntate a far avere un ricordo di voi, questo regalo è da scartare.

La seconda di solito si utilizza quando si vuole andare sul sicuro, ma dovrete trovare qualcosa che combaci con il vostro budget, o versare una quota in lista nozze viaggi, qualora gli sposi avessero inserito questo tipo di lista.

Che succede quando non c’è una lista nozze e non volete optare per la busta? Se i futuri sposi non convivono potrete optare per elettrodomestici, vari servizi e accessori per decorare, purché siano di qualità ma se siamo alle prese con dei conviventi le cose iniziano a complicarsi e al giorno d’oggi chi non convive?

foto di: robertatorresan.it

Se però volete puntare sull’originalità e regalare qualcosa che i vostri sposi non dimenticheranno, potrete utilizzare il mio servizio “Regala il Wedding Planner” che troverete cliccando su questo link:

https://dagweddingplanner.com/regala-il-wedding-planner/

L’idea nasce proprio dall’esigenza di donare un regalo unico e originale, si tratta di 3 cofanetti acquistabili in base al budget disponibile:

PRESENT, la ricerca di un fornitore. Aiuterò gli sposi nella ricerca di un fornitore in particolare e di fiducia e saranno loro a scegliere quale, magari il fotografo o il flower designer, la make up artist o l’hair stylist. È un regalo che potrebbe alleggerire il lavoro di ricerca degli sposi e sicuramente sarebbe apprezzato.

EVENT, coordinamento del giorno del matrimonio. Sarò presente il giorno delle nozze a coordinare tutti i fornitori e avendo cura che tutto fili liscio, dando la possibilità agli sposi e agli invitati di godersi la giornata in totale relax. Quale sposa non sarebbe grata per questo regalo?

DESIGN, servizio di design. Questo è il cofanetto TOP per chi vuole regalare un’emozione davvero indimenticabile. Curerò il design e l’allestimento completo del matrimonio in base ai gusti degli sposi in modo da creare un’atmosfera personalizzata e unica e il vostro regalo sicuramente non sarà dimenticato.

I cofanetti sono acquistabili cliccando su questo link e contattandomi direttamente:

Dalila Azzurra Giordano

Se hai trovato questo articolo utile, condividilo con i tuoi amici!

 

Matrimonio in Villa

Il matrimonio in Villa è una delle opzioni più fiabesche che ci sia, per cui se il vostro obiettivo è vivere un giorno da favola sicuramente questa è la location che fa per voi.

Il Veneto ha delle meravigliose Ville da offrire, luoghi che sicuramente vi regaleranno originalità, sontuosità e regalità per poter rendere il vostro matrimonio chic e suggestivo.

Le ville sono normalmente note per l’intimità che danno all’evento essendo uno spazio riservato tutto per voi e sono dei grandi alleati in caso di mal tempo, perché avendo degli spazi interni assolutamente eleganti rimandano comunque quell’atmosfera da fiaba. Inoltre, c’è spesso la possibilità di poter usufruire di spazi intimi come camere da letto e servizi, che gli sposi potranno utilizzare come stanza d’appoggio o a volte anche come prima notte di nozze.

Questo tipo di location offre anche la possibilità di creare svariati allestimenti che potranno adattarsi a tutti i gusti. E’ possibile ricreare design romantici, shabby, vintage, country chic… I giardini potranno essere decorati con lanterne, sentieri di fiaccole, fiori particolari o riprodurre un allestimento a tema o colore. Inoltre, l’utilizzo di un’illuminazione adeguata, farà cambiare totalmente volto al vostro ambiente.

Non dimentichiamo poi, che le Ville sono il luogo ideale per un servizio fotografico di tutto rispetto, l’ambiente intorno farà da cornice alle vostre foto per questo giorno. I colori del giardino contribuiranno a creare quell’atmosfera romantica che potrete rivivere ogni volta che riguarderete le vostre fotografie.

Le foto utilizzate sono state realizzate da Selene Pozzer, per contattarla clicca qui sotto:

https://www.selenepozzer.com/

Per maggiori informazioni sul servizio di design, clicca qui:

https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Se ti è piaciuto quest’articolo, condividilo!

Dalila Azzurra Giordano