L’importanza dell’illuminazione al matrimonio

Ed eccoci qui a riprendere il nostro appuntamento e con oggi vorrei affrontare un tema estremamente sottovalutato: le luci.

Se è vero che l’allestimento colpisce subito l’occhio di un invitato, sappiate che le luci sono la base di ogni allestimento, un pò come il colore delle pareti in una stanza o la base per il trucco.

E’ importante osservare in una location dov’è posizionata l’illuminazione rispetto ai focus che vi servono, come ad esempio: sala e spazio riservato al ricevimento, taglio torta, confettata, divani, buffet, eventuali complemento d’arredo che andrete a inserire ecc…

Qualora la location fosse carente (in alcuni punti che voi volete allestire) di illuminazione, occorrerà procedere con l’illuminazione di rinforzo. Mi viene in mente un tavolo imperiale in un giardino buio che necessita di luce aggiuntiva.

@brides.com

Allo stesso modo, dovrete tener conto che ci saranno cose che vorrete mettere in ombra e quindi considerare se è possibile spegnere le luci in quel preciso luogo.

E’ un po’ come andare a teatro e osservare che le luci si accendono sui protagonisti e si spengono su punti che non vanno in scena in quel momento.

In fin dei conti gli allestimenti sono scenografie!

@100layercake.com

Ma la posizione non è l’unico fattore che ci interessa, occorre anche considerare l’intensità della luce, il colore, la distribuzione.

La luce è abbastanza forte da illuminare quel corner o si perde? O magari è troppo intensa per ciò che volete realizzare?

La luce presente è fredda o calda? Qualora fosse fredda, non possiamo pensare di integrare con illuminazione calda, pensate che brutto effetto!

Inoltre, si tratta di luce diretta o è più diffusa e morbida?

Le luci sono spesso sottovalutate o addirittura non considerate, ma in realtà sono il primo trucco di un allestimento. Se le luci sono perfette, il risultato sarà con molta probabilità un successo.

@stylemepretty.com

Osservate i grandi eventi, guardate le varie foto sui social di matrimoni importanti e osservate come e dove sono posizionate le luci. E’ tutto minuziosamente studiato a tavolino con uno strumento chiamato Wedding lighting board e anche quando c’è ombra, non abbiate dubbi: lo hanno voluto!

E adesso che vi ho dato queste dritte, potrete anche da sole iniziare a osservare e diventerete esperte per il vostro matrimonio.

Ph copertina @hoorayweddings.com

Se vuoi sapere cosa posso fare per te sul tema allestimento, clicca qui https://dagweddingplanner.com/wedding-designer/

Se invece vuoi prenotare una consulenza, clicca qui https://dagweddingplanner.com/contatti/

A presto,

Dalila Azzurra Giordano

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!