Ricordo ancora quando Gillian mi contattò la prima volta per progettare il suo matrimonio.

Mi mandò fiumi di immagini del matrimonio da favola che lei sognava, voleva sentirsi una principessa in una villa che aveva già scelto, con tutti i loro parenti e amici disposti a volare in Italia per assistere all’evento.

Gillian, irlandese e Robert, italo-venezuelano. Questo matrimonio si prospettava già interessante.

 

Gli affreschi della villa e il vestito della sposa richiedevano un allestimento barocco ed è così che ho studiato una palette con l’oro, il borgogna, il rosa cipria e il beige.

Ho studiato un tableau de mariage su una semplice cornice dorata con i nomi dipinti a mano sul plexiglass, impreziosita da decorazioni floreale in palette.

La scelta dei tessuti delle tovaglie, i piatti in vetro, le posate dorate, il tovagliolo annodato da un nastrino rosa e i segnaposto ad accogliere ogni invitato.

Ma non solo, Gillian e Robert volevano far divertire i loro invitati e così  dopo il ricevimento abbiamo installato un open bar nella grotta dove hanno ballato fino a notte. E per finire, come ogni favola che si rispetti, fuochi d’artificio.

Credits

Destination Wedding planner & designer: DAG Wedding 

Venue: Villa Arvedi

Catering: Food & Sweet

Ph: Manisol Wedding

Floral designer: Monica Michelotto

Graphic designer: Love the Date

Music: Musica per le Nozze

Fireworks: Pirotecnica Sant'Antonio

Vuoi realizzare un matrimonio così? Contattami e lo costruiremo insieme!

https://dagweddingplanner.com/contatti/

Dalila Azzurra Giordano